- Il trasformatore d'alimentazione.
- L'alimentatore in corrente continua per i circuiti ausiliari.
- I relè di interfaccia.
- Gli inverters completi di filtri antidisturbo, induttanze di linea ed unità di frenatura con relative resistenze.
- Gli interruttori magnetotermici e le apparecchiature di protezione.
- Le morsettiere per collegare tutte le utenze.

Tramite il terminale Operatore Touch Screen sarà data la possibilità di:
- Impostare la velocità di lavoro del tamburo Rompere espressa in metri al minuto.
- Impostare la velocità di lavoro del tamburo Continua espressa in metri al minuto.
- Impostare la velocità di lavoro della Trasmissione in uscita espressa in metri al minuto.
- Impostare la velocità di molatura del tamburo Rompere espressa in metri al minuto.
- Impostare la velocità di molatura del tamburo Continua espressa in metri al minuto.
- Impostare il valore del metraggio per la segnalazione di levata pronta.
- Impostare il valore del metraggio per la segnalazione di prelevata.
- Impostare il modo di lavoro dell'aspirazione fili falsi.

Il terminale Operatore Touch Screen visualizzerà continuamente:
- Il valore dei metri per la levata impostati, mancanti ed attuali.
- Il valore della velocità del tamburo Rompere espressa in metri al minuto.
- Il valore della velocità del tamburo Continua espressa in metri al minuto.
- Il valore della velocità del pettinatore espressa in metri al minuto.
- Il valore della velocità al canneliere espressa in metri al minuto.
- Qualsiasi tipo di esclusione impostata.
- Qualsiasi anomalia o allarme presente.

La scelta di dotare l'assortimento di motori asincroni trifase corredati da Encoders, consentirà di mantenere una precisione di sincronismo massima sia nelle fasi di partenza, sia nelle fasi di arresto dell'assortimento, e permetterà inoltre di eliminare i sensori di rilevamento delle velocità dei tamburi a bordo-macchina.

Il numero ed il tipo di allarmi visualizzati dal terminale Operatore Touch Screen, dipenderanno dal tipo di impianto bordo-macchina realizzato sull'assortimento.

Ovviamente il terminale Operatore Touch Screen potrà visualizzare solamente gli allarmi per i quali siano stati previsti appositi sensori o finecorsa sull'impianto a bordo-macchina esistente.

DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO

Con la chiusura dell'interruttore generale si alimenterà il quadro elettrico, il terminale Operatore Touch Screen segnalerà la mancanza del consenso generale e la lampada spia del pulsante luminoso del CONSENSO GENERALE lampeggerà.

Premendo tale pulsante si avvierà il ciclo di controllo anomalie, durante il quale saranno controllati tutti i magnetotermici, gli inverters, i pulsanti di emergenza, i finecorsa dei ripari, i finecorsa delle coperture, i finecorsa degli sgrani meccanici, le fotocellule ed i controlli di albero fermo.

1 < 2 << Precedente - Pag. 3 - Successive >>>> 4

Segue ->

PRIVACY