Un asciugatoio con tre tamburi, motorizzati tramite riduttori con motore da 1,1Kw, con la velocitÓ gestita da inverters vettoriali. Su ciascun tamburo Ŕ installata una pulsantiera per i comandi manuali, il pulsante d'arresto d'emergenza e il potenziometro per la correzione della velocitÓ. 

I tamburi, in modo manuale, tramite il pannello operatore ESA, possono essere abilitati al funzionamento singolo a colpi. 

Tre ventilatori, con motori da 7,5Kw gestiti sia singolarmente in manuale, sia in automatico, con la possibilitÓ d'esclusione del ventilatore non utilizzato. L'avviamento avviene in cascata. La temperatura dell'asciugatoio pu˛ essere gestita a scelta direttamente dal PLC del quadro, con l'apposita sonda di temperatura, oppure dall'apparecchiatura STREAT.

Un cilindro superiore, motorizzato tramite riduttore con motore da 0.75Kw, con la velocitÓ gestita da inverter vettoriale. 
E' installata una pulsantiera per i comandi manuali, il pulsante d'arresto d'emergenza ed il potenziometro per la correzione della velocitÓ. 

Un bobinatoio, motorizzato tramite riduttore con motore da 0.75Kw, con la velocitÓ gestita da inverter vettoriale. E' installata una pulsantiera per i comandi manuali, il pulsante d'arresto d'emergenza ed il potenziometro per la correzione della velocitÓ. 

Una rastrelliera, motorizzata tramite riduttore con motore da 0.75Kw, con la velocitÓ gestita da inverter vettoriale. E' installata una pulsantiera per i comandi manuali, il pulsante d'arresto d'emergenza ed il potenziometro per la correzione della velocitÓ. 

 
Una pressa Kroy, motorizzata tramite riduttore con motore da 2.4Kw, con la velocitÓ gestita da inverter vettoriale. E' installata una pulsantiera per i comandi manuali, il pulsante d'arresto d'emergenza ed il potenziometro per la correzione della velocitÓ. 

Una macchina Foulard, motorizzata tramite riduttore con motore da 2.2Kw, con la velocitÓ gestita da inverter vettoriale. Sono installate due pulsantiere per i comandi manuali ed i pulsanti d'arresto d'emergenza. Il potenziometro per la correzione della velocitÓ Ŕ installato sulla porta del quadro elettrico, mentre la velocitÓ Ŕ visualizzata continuamente sul terminale operatore ESA.

1 < 2 << Precedenti - Pag. 3 - Successive >>>> 4 >>>>> 5 >>>>>> 6

Segue ->

PRIVACY